NICOLA BERTOGLIO

iphoneografo

Omaggio ReoDadaista alla tomba di Giacomo Verde il 2 maggio 2021

domenica 2 maggio 2021



Ad un anno dalla morte di Giacomo Verde gli artisti che hanno sottoscritto il suo manifesto Reodadaista si sono riuniti fisicamente e virtualmente presso il cimitero di Ponte San Pietro per rendergli omaggio come lui avrebbe voluto.

------------------------------------------------

02_05_2021
Cimitero Ponte San Pietro (Lucca)
QUESTO CORPO NON MI APPARTIENE (PIÙ O MENO)

“Un corpo di donna è guidato da remoto attraverso una diretta Instagram. Applicato all’addome un tablet con un frammento del video “Un mattino in acqua nuda danzò” realizzato nel 2018 nel quale un corpo nudo di donna esce da uno specchio d’acqua per poi sparire nel nulla. L’orizzonte della processione è la tomba dove riposa il corpo di Giacomo Verde, maestro vivo e vitale della video arte e grande artivista.  Nessuno dei corpi di questa storia mi appartiene. Posso solo offrire la mia visione da lontano, aspettando il mio turno per proseguire il cammino”.

Nicola Bertoglio

Con la collaborazione di Laura Serafin. 

------------------------------------------------

Questo il video della performance effettuata da Nicola Bertoglio da remoto a causa delle restrizioni per spostamenti per l’emergenza Covid-19 teleguidando Laura Serafin attraverso una diretta Instagram.



Qui di seguito alcuni immagini della performance effettuate mentre si stava compiendo.